Si chiude con una vittoria la Pool Promozione della LPM BAM Mondovì

credits: Foto Guido Peirone

Il PalaManera di Mondovì è pronto per ospitare l’ultima sfida della Lpm Bam Mondovì in Pool Promozione. Dall’altra parte della rete l’Omag S.G. Marignano.
Sono le romagnole a portare a casa il primo parziale. La formazione di casa si ricompatta e ritrova il proprio gioco, pareggiando i conti e portandosi avanti 2-1. Nel quarto set le pumine possono solo inseguire e le ospiti riportano così la situazione in equilibrio. Il tie break si gioca punto a punto, le monregalesi ci credono e trovano la vittoria.

 

La partita ha un avvio equilibrato (6-6). Le ospiti trovano il break (6-9) e coach Delmati ferma il gioco. Sono le romagnole a proseguire più convinte, allungando il passo (9-13). Arriva la reazione delle pumine (12-13), ma è ancora Marignano a dettare il gioco (13-17). Le rossoblu accorciano (17-18) costringendo la panchina ospite al time out (17-18). Nonostante i tentativi di agganciare di Mondovì, la Omag viaggia veloce e si aggiudica il parziale (20-25).

L’Lpm Bam Mondovì torna in campo con grinta (7-4), ma le avversarie non perdono la concentrazione (7-6). Le pumine mantengono il vantaggio (11-9), ma Marignano pareggia (12-12) e mette la freccia (12-14). Le monregalesi affilano gli artigli e ritrovano l’equilibrio (14-14), portandosi poi a +4 (18-14). Le ospiti non mollano e accorciano (19-18). Mondovì è compatta e vola sul 25-19.

Il terzo set vede le pumine iniziare con il piede giusto (7-4). Le ospiti raggiungono le padrone di casa (12-12). L’Lpm Bam Mondovì è determinata, anche grazie agli affezionati tifosi che dall’esterno dell’impianto non hanno smesso di incitare la formazione monregalese. Taborelli e compagne conquistano in parziale, portandosi sul 2-1 (25-17).

Marignano inizia con passo spedito (1-7) e coach Delmati chiede time out. Le rossoblu stringono i denti (7-11), seppur continuando ad inseguire (11-12). Le romagnole trovano il break e allungano (15-20). L’Lpm Bam Mondovì non smette di crederci (19-21), ma le ospiti non si fanno intimorire e allungano la gara al tie break (20-25).

Un set che vale un altro punto importante. Si inizia in parità (4-4), poi Marignano trova il break (4-7). Lpm Bam Mondovì rimonta e pareggia (7-7). Tanase mette a terra il punto dell’8-7. Cambio campo. Si gioca punto a punto (9-9) e le ospiti passano in vantaggio (9-11). L’atmosfera si fa calda (11-11) e le pumine non mollano (14-11). Coach Saja chiede time out. Le romagnole non mollano e annullano due match point, ma è l’LPM BAM Mondovì a conquistare la sfida (15-13).

LPM BAM MONDOVI' - OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO 3-2 (20-25 25-19 25-17 20-25 15-13) - LPM BAM MONDOVI': Tanase 15, Molinaro 17, Scola 3, Hardeman 7, Mazzon 12, Taborelli 17, De Nardi (L), Bordignon 5, Bonifacio. Non entrate: Serafini, Midriano, Mandrile. All. Delmati. OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Berasi, Silva Conceicao 24, Cosi 10, Fiore 8, Peonia 15, Ceron 9, Bonvicini (L), De Bellis 5, Fedrigo, Spadoni, Aluigi. Non entrate: Penna, Urbinati (L). All. Saja. ARBITRI: Santoro, Usai. NOTE - Durata set: 25', 23', 23', 26', 20'; Tot: 117'.

© 2020 LPM Pallavolo

tutti i diritti riservati

LPM pallavolo Mondovì SSD a r.l.
Via delle Ginestre, 26
12084 Mondovì
Numero REA CN - 308743
Codice fiscale 02656430044
Capitale sociale 60.000 i.v.

made with ❤️ in ACD