Lpm Bam Mondovì recupera e vince

credits: Foto Pietro Masini

L’Lpm Bam Mondovì è impegnata nell’ultima trasferta della Pool Promozione, prima del tour de force al PalaManera (25, 28 aprile e 1° maggio), sul campo di San Giovanni in Marignano.

Nel corso del match si sono alternate spettacolari azioni di gioco a tanti errori da ambo le parti. Dopo un primo set a favore di Mondovì, le padrone di casa si sono aggiudicate i successivi. Le pumine hanno poi reagito e allungato la gara al tie break. Dopo oltre due ore di gioco, ad avere la meglio è stata l’LPM BAM Mondovì.

Le pumine partono con il piede giusto (3-8), costringendo coach Saja al time out. Mondovì viaggia veloce (5-12), ma le padrone di casa ritrovano il ritmo partita e provano ad accorciare (10-15). Il gioco rossoblu è più incisivo (12-20), ma la reazione di S.Giovanni in Marignano non tarda ad arrivare (18-21). Lpm Bam Mondovì si ricompatta e, approfittando degli errori avversari, va a prendersi il primo parziale (19-25).

Il set successivo inizia a favore delle marignanesi (8-5). Le pumine inseguono, stingono i denti e trovano l’equilibrio (9-9). Le romagnole prendono il largo (17-14) e la panchina di Mondovì ferma il gioco. Al rientro in campo le pumine trovano il break (17-17), ma Marignano spinge sull’acceleratore (21-18). Lpm Bam lotta e accorcia (22-21). La panchina di casa chiede time out. Si torna in parità (22-22 e 23-23). Lo sprint finale è tutto della Omag (25-23).

Il terzo parziale vede un avvio punto a punto (7-7), poi le padrone di casa allungano (14-9). Mondovì prova ad accorciare (17-13), ma Marignano non perde la concentrazione (24-17). Le pumine annullano due palle set (24-19), ma è poi un errore delle monregalesi a regalare il 25-19 alle avversarie.

Avanti 2-1 sono le marignanesi ad imporsi all’inizio del quarto set (8-6). Mondovì si fa più agguerrita, lavora bene a muro e trova il break (9-12). Le padrone di casa si avvicinano (12-13), ma Mondovì allunga (12-17). Lpm Bam mantiene saldo il vantaggio e trascina il match al tie break (19-25).

Un punto in più in classifica per entrambe le squadre, adesso “palla al centro” per un secondo punto, importantissimo ai fini della classifica in Pool Promozione.

Le monregalesi iniziano bene (3-6). Al cambio campo le pumine “doppiano” le avversarie (8-4), ma Marignano trova il break (6-8). Coach Delmati chiede time out. Lpm Bam Mondovì è determinata e gioca come sa (7-11). Arriva la reazione delle padrone di casa (9-12). Finale di set ad altissima intensità, che si chiude a favore di Mondovì (11-15).

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO - LPM BAM MONDOVI' 2-3 (19-25 25-23 25-19 19-25 11-15) - OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Berasi 2, Silva Conceicao 18, Cosi 8, Fiore 23, Peonia 12, Ceron 11, Bonvicini (L), Fedrigo 1, De Bellis 1, Spadoni 1, Aluigi. Non entrate: Urbinati, Penna (L). All. Saja. LPM BAM MONDOVI': Tanase 16, Molinaro 10, Scola 2, Hardeman 14, Mazzon 15, Taborelli 17, De Nardi (L), Bordignon, Bonifacio. Non entrate: Serafini, Midriano, Mandrile (L). All. Delmati. ARBITRI: Dell'Orso, Feriozzi. NOTE - Durata set: 24', 26', 24', 24', 18'; Tot: 116'.

Serie A2

© 2020 LPM Pallavolo

tutti i diritti riservati

LPM pallavolo Mondovì SSD a r.l.
Via delle Ginestre, 26
12084 Mondovì
Numero REA CN - 308743
Codice fiscale 02656430044
Capitale sociale 60.000 i.v.

made with ❤️ in ACD