LPM BAM Mondovì torna al PalaManera e vince!

credits: Foto Cristiano Silvestri

 

Un’atmosfera particolare ha accolto questa seconda giornata di campionato. Un insolito “silenzioso” PalaManera ha accolto le formazioni dell’Lpm Bam Mondovì e Geovillage Hermaea Olbia.
In questo clima quasi surreale, le squadre hanno saputo scaldare l’ambiente. A fasi alterne, il match ha offerto mille emozioni, con azioni interessati e grandi rimonte.
Dopo oltre due ore di gioco, è stata la compagine della LPM BAM Mondovì a chiudere a proprio favore la sfida.

Da segnalare, la presenza degli Ultras Puma all'esterno del PalaManera che, muniti di tamburi e megafoni, hanno voluto far sentire la loro presenza, seppur a distanza.

Il primo set inizia con le formazioni che si rincorrono (4-5), le pumine trovano l’allungo (10-8), ma Olbia non ci sta ed è parità (10-10). Situazione di equilibrio che prosegue punto a punto (19-19). La fase finale di questa frazione entra nel vivo, con belle azioni da entrambe le metà campo (21-21). La compagine sarda prova ad avanzare (21-22) e coach Delmati chiede time out. Si gioca palla su palla (23-23), l’ace di Taborelli regala il set ball alle pumine, ma questa volta è la panchina sarda a fermare il gioco. Le isolane trovano il break e si aggiudicano il primo parziale (24-26).

Si torna in campo e Olbia ingrana subito la marcia giusta (8-13), costringendo le pumine all’inseguimento e coach Delmati al time out. L’Lpm Bam Mondovì ritrova compattezza e si porta sul -1 (15-16), per poi trovare il vantaggio (19-18). Le isolane non mollano, pareggiano e superano (19-20). Molinaro stoppa la corsa avversaria (20-20). Come per il set precedente, la fase finale si gioca punto a punto, offrendo grandi emozioni… che in questi mesi sono mancate a tutti gli appassionati del nostro sport (22-22). L’Lpm Bam Mondovì viaggia determinata ed è Mazzon a picchiare forte la palla dell’1-1- (25-22).

La terza frazione di gioco vede le pumine partire bene (10-4). La compagine di Olbia cerca di agganciare (15-14) e coach Delmati è costretto a fermare il gioco. Al rientro in campo Barazza riporta un dolore alla gamba e viene sostituita da Poli. Le isolane trovano una grande rimonta, superano e si portano a +4 (16-20). Trascinata da Mazzon, l’Lpm Bam Mondovì reagisce (21-22). Olbia allunga (21-23). Tanase segna il 23-23. Olbia non molla e scrive il 23-25 e si porta avanti 2-1.

Il quarto set inizia a favore delle padrone di casa (8-4), desiderose di allungare il match. Le pumine mantengono alta la concentrazione (12-6), ma Olbia tenta la rimonta (12-9). L’LPM BAM Mondovì segna il punto 15-11, con le isolane che non ci stanno e si avvicinano (15-14). Coach Delmati chiede time out. Le monregalesi proseguono mantenendo il vantaggio (18-14). Il colpo d’astuzia per Taborelli trascina le sue sul 19-15. Le ospiti provano ad accorciare, ma Molinaro frena la corsa di Olbia (20-18). Fase clou per il set e per il match. Per Mondovì entra Bonifacio per Scola, che schiaccia il 21-18. Doppio cambio per Olbia: in campo Zonta e Ciani. Le pumine sono concentrate e, con un bel muro di Hardeman, volano sul 24-20. Olbia annulla il set ball, ma Alessia Mazzon non se lo fa ripetere e mette a terra la palla del 25-21.

Con la classifica “mossa” da entrambe le parti, si dà il via al quinto e deciso set. Un avvio che vede le rossoblu allungare fin da subito (7-3). Con il punto messo a terra da Mazzon, le squadre si apprestano al cambio campo (8-3). L’ace di Hardeman regala il + 6 (9-3). Tra le fila monregalesi entra Bordignon. Taborelli picchia forte (10-4), seguita a ruota da Tanase (11-4). Per Olbia, rientra in campo Barazza. Le pumine possono viaggiare tranquille, sicure e concentrate per portare a casa il risultato (13-6). Con grandi giocate e artigli affilati, l’LPM BAM Mondovì conquista il match!

LPM BAM MONDOVI' - GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA 3-2 (24-26 25-22 23-25 25-21 15-7) - LPM BAM MONDOVI': Tanase 18, Molinaro 11, Scola 4, Hardeman 15, Mazzon 16, Taborelli 24, De Nardi (L), Bonifacio 1, Bordignon, Midriano. Non entrate: Serafini, Mandrile. All. Delmati. GEOVILLAGE HERMAEA OLBIA: Stocco 3, Ghezzi 6, Barazza 4, Korhonen 22, Joly 17, Angelini 4, Caforio (L), Coulibaly 8, Zonta 4, Poli 2, Ciani 2. All. Giandomenico. ARBITRI: Pasin, Fontini. NOTE - Durata set: 27', 28', 29', 28', 13'; Tot: 125'.

Serie A2

© 2020 LPM Pallavolo

tutti i diritti riservati

LPM pallavolo Mondovì SSD a r.l.
Via delle Ginestre, 26
12084 Mondovì
Numero REA CN - 308743
Codice fiscale 02656430044
Capitale sociale 60.000 i.v.

made with ❤️ in ACD