LPM BAM Mondovì regala 3 punti ai tifosi: vittoria 3-1 su Ravenna

credits: Foto Guido Peirone

In una piacevole atmosfera natalizia, si è svolto il big match tra LPM BAM Mondovì e Conad Olimpia Teodora Ravenna. Al PalaManera si è vista una bella partita, tra due squadre di alto livello che hanno messo in campo grandi azioni.
Dopo  un’ora e mezza di gioco, ad avere la meglio è stata la LPM BAM Mondovì, che conquista così punti importantissimi per la classifica: un bellissimo regalo di Natale per il tanti appassionati!

Le ospiti iniziano con il passo deciso e si porta in vantaggio (9-13). Le padrone di casa cercano di accorciare (11-13), ma Ravenna non sbaglia e allunga (12-15). Mondovì ruggisce e con l’ace di Zanette arriva la parità (18-18).  Le romagnole non si fanno intimorire dalla rimonta delle rossoblu e avanzano decide (18-20). Le monregalesi accorciano (20-21), in battuta entra Mandrile. Ravenna mantiene il +1 (21-22). Rodriguez scrive il 22-22. Due muri vincenti di Mondovì segnano il sorpasso (24-22) e coach Bendandi chiede time out. Al ritorno in campo Ravenna annulla il set ball (24-23) e questa volta è la panchina rossoblu a fermare il gioco. Rodriguez mette a segno il punto venticinque per Mondovì (25-23).

Nel parziale successivo l’Lpm Bam Mondovì inizia con la marcia giusta (16-5). Ravenna trova il break (17-9). Le pumine, ordinate ed unite, volano 21-9. Le ospiti cercano di reagire (21-11), ma la distanza è troppa (23-11). Tanase mette a terra l’ace del 24-11. Le romagnole annullano il set ball, ma le pumine chiedono subito il set (25-12).

Al ritorno in campo le cose cambiano: questa volta è Ravenna a partire meglio (1-5). Mondovì accorcia (6-7). Le romagnole avanzano a passo deciso (6-12). Le pumine ci sono e lo dimostrano a suon di difese e attacchi (8-14). L’Olimpia Teodora trova un buon ritmo e allunga (9-16). Le rossoblu non perdono di vista l’obiettivo, ma il vantaggio delle ospiti resta ampio. Una serie di muri vincenti e grandi difese portano Mondovì ad accorciare le distanze. Ci pensa Zanette a picchiare forte il 20-23. Ravenna raggiunte il set ball (21-24) e chiude 22-25.

Il clima si scalda, accompagnato dai cori degli Ultras Puma che hanno supportato le pumine per tutto il match.  
L’LPM BAM Mondovì mette in campo una bella pallavolo e trova l’allungo (14-6). Ravenna cerca di riavvicinarsi, ma le monregalesi non mollano (17-9). Sul 19-9 la panchina romagnola ferma il gioco. Le pumine rientrano in campo concentrate e si portano prontamente sul 25-10, conquistando così 3 punti importantissimi!

 

LPM BAM MONDOVI’ – CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA 3-1 (25-23 25-12 22-25 25-10) – LPM BAM MONDOVI’: Rebora 11, Zanette 19, Tanase 18, Tonello 12, Scola 1, Rodriguez 13, Agostino (L), Bordignon, Bonifazi, Mandrile. Non entrate: Midriano, Fezzi. All. Delmati. CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Strumilo 8, Torcolacci 4, Manfredini 12, Bacchi 9, Guidi 5, Morolli, Rocchi (L), Piva 2, Parini 1, Calisesi 1, Poggi. Non entrate: Canton, Altini (L). All. Bendandi. ARBITRI: Pasin, Pristera’. NOTE – Durata set: 28′, 23′, 25′, 19′; Tot: 95′.

 

Ai microfoni di campioni.cn, il commento della regista Francesca Scola:

 

 

 

© 2020 LPM Pallavolo

tutti i diritti riservati

LPM pallavolo Mondovì SSD a r.l.
Via delle Ginestre, 26
12084 Mondovì
Numero REA CN - 308743
Codice fiscale 02656430044
Capitale sociale 60.000 i.v.