LPM BAM Mondovì cede al tie-break a Pinerolo

Chi ha assistito al derby piemontese tra la formazione di Pinerolo e quella di Mondovì ha avuto il piacere di vedere una partita spettacolare, giocata a ritmi altissimi e mai scontata. Una gara che non ha deluso, un derby nel vero senso della parola che, solo al tie break ha visto la squadra di casa superare la capolista Mondovì. Un risultato che sembrava scontato ma che sin dai primi punti ha riservato grandi sorprese, con le pinerolesi che hanno disputato una partita di spessore e di alto livello. Due punti che fanno morale ma che, ai fini del girone di play out, non valgono nulla.
1 SET Nel primo parziale è la squadra ospite a mettere la testa avanti portandosi sul punteggio di 3-1. Pinerolo recupera subito con Buffo in attacco e Bertone a muro. Supera ancora con un attacco mani out dell’ala Buffo. Due errori di Mondovì portano le padrone di casa a +3. Le pinerolesi mantengono le lunghezze di vantaggio fino al 18-15 poi due attacchi di Valli e un primo tempo di Rebora valgono il 18 pari. La prima linea bianco-blu sale in cattedra, Valli e Zanette non passano, Pinerolo chiude il set 25-20 con un pallonetto di Buffo.
2 SET E’ ancora la formazione di Mondovì a portarsi in vantaggio nei primi punti del secondo parziale. L’Eurospin aggancia nuovamente sul 3 pari poi le due compagini procedono punto a punto, con la squadra ospite sempre avanti due lunghezze. A metà set, capitan Serena mette in campo tutta la sua esperienza portando le compagne sul 21-15, grazie anche ad un ottimo turno al servizio di Vingaretti. Due errori al servizio di Mondovì regalano il ventiduesimo e il ventitreesimo punto. A chiudere ci pensano Buffo con un attacco mani out e Bertone a muro sulla pipe di Schlegel (25-20).
3 SET Si procede punto a punto nel terzo parziale con le pinerolesi che tengono il passo delle avversarie. Mondovì, avanti di qualche lunghezza mantiene il vantaggio fino al 18-22 poi Rebora manda out il servizio e la palla torna nella metà campo bianco-blu. Serena attacca un mani out e Caserta piazza un ace al servizio. Zanotto firma il ventiduesimo punto che vale il pari. Coach Delmati chiama time out. Si rientra in campo, Valli e Midriano chiudono il set che termina 22-25.
4 SET Nel quarto set sono le padrone di casa ad iniziare con il piede giusto, subito avanti 5-1 con Bertone in prima linea. Le ragazze di coach Moglio mantengono il vantaggio fino a metà parziale. Buffo viene murata e Zanette piazza due attacchi in parallela (12-12). Le due compagini procedono punto a punto, sul finale passa avanti Pinerolo con un ace di Vingaretti. Si va ai vantaggi, Mondovì ha la meglio al ventisettesimo punto, l’Eurospin si ferma a 25.
5 SET Tie break combattuto dal primo all’ultimo punto. Serena e compagne partono determinate e attente. Al cambio campo conducono 8-4. Due errori in attacco di Mondovì portano le pinerolesi a +6. Delmati chiama le sue ragazze a raccolta. Il time out funziona e, riordinate le idee, Mondovì torna a farsi sotto agganciando sul 12-12. Finale al cardiopalma, si va ai vantaggi con le due formazioni che non concedono nulla. Caserta con un primo tempo sigla il diciannovesimo punto, poi arriva il fischio dell’arbitro che vede un’invasione a rete nella metà campo monregalese. Tra le proteste si chiude la gara con le pinerolesi che vincono 3-2.
Carlotta Zanotto commenta così la gara “E’ stata una vittoria di squadra, non abbiamo lasciato nulla. Abbiamo giocato bene i primi due set, poi abbiamo fatto qualche errore che non ci ha permesso di portare a casa il terzo e quarto. Nel quinto abbiamo fatto una prova di carattere, per questo sono contenta della vittoria”.
Beatrice Valpiani, regista dell’Lpm Bam Mondovì, al termine della gara “E’ stata una partita tiratissima, noi siamo partite un po’ contratte, loro hanno fatto un‘ottima partita, hanno difeso tanto e hanno sbagliato poco mettendoci in difficoltà al servizio. Noi siamo state brave a reagire portando la partita al quinto set e alla fine Pinerolo l’ha spuntata”.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-LPM BAM MONDOVì
(25/20, 25/20, 22/25, 25/27, 20/18)
Eurospin Ford Sara Pinerolo: Caserta 13, Serena 23, Bertone 17, Buffo 21, Zanotto 13, Vingaretti 2, Allasia, Fiori (L). Non entrate: Nasi, Tosini, Zamboni. All. Massimo Moglio.
Lpm Bam Mondovì: Bovolo 2, Valpiani 1, Schlegel 14, Zanette 19, Midriano 12, Valli 12, Rebora 14, Agostino (L), Mandrile, Ambrosio. Non entrate: Tonello, Angelini. All. Davide Delmati.
Note: 24’, 22’, 25’, 28’, 22’. Tot 121’.
Arbitri: Paolo Scotti, Marta Mesiano.

(Ufficio Stampa Eurospin Ford Sara Pinerolo)

© LPM Pallavolo 2018

tutti i diritti riservati

LPM pallavolo Mondovì SSD a r.l.
Via delle Ginestre, 26
12084 Mondovì
Numero REA CN - 308743
Codice fiscale 02656430044
Capitale sociale 60.000 i.v.