6 su 6: LPM BAM Mondovì vittoriosa anche a Soverato

credits: Ufficio Stampa Volley Soverato

Filotto di 6 vittorie consecutive per le pumine, che dopo una maratona di 131 minuti si sono aggiudicate il big match a Soverato.
Un plauso agli Ultras Puma, che hanno seguito la formazione monregalese anche in questa lunga trasferta.
Al Palascoppa si è vista una partita ricca di emozioni, con le due formazioni capaci di mettere in campo scambi interminabili.

La gara inizia punto a punto ed il punteggio (7-7). Break per le padrone di casa, che si portano sul 10-8, costringendo la panchina monregalese al time out. Al rientro in campo, Aricò ed Hurley con un ace portano a quattro le lunghezze di vantaggio, e coach Delmati ferma nuovamente le rossoblu (12-8).
Arriva la reazione delle pumine (13-11), e questa volta per è coach Napolitano a fermare il gioco. Ritorna a +3 la squadra biancorossa (17-14), ma l’LPM BAM Mondovì riduce il distacco, (21-19). Finale di set che si gioca sul filo di lana (22-21). Per Soverato arrivano tre palle set (24-21), ma Mondovì ne annulla due. Le padrone di casa chiudono 25-23.

Soverato inizia meglio il secondo set (5-1), con le pumine che accorciano (5-4). Le squadre si portano in parità, 11-11. Le monregalesi avanzano (16-19), con coach Napolitano costretto al time out. L’Lpm Bam Mondovì mantiene i tre punti di vantaggio (19-22), chiudendo 19-25.

Equilibrio nella prima parte del terzo parziale, con le due squadre che danno vita a lunghi ed intensi scambi prontamente applauditi dal caloroso pubblico calabrese. Time out per Soverato (12-13). Mini break piemontese (14-17). Tre punti consecutivi delle padrone di casa (17-18), ma le ragazze di Delmati riprendono la marcia giusta (17-20). Non ci stanno le ioniche, che si portano sul 20-21 a ridosso delle pumine che ritornano subito sul +3, (20-23). Quattro set point per Mondovì; Soverato ne annulla due, 22-24 ed è time out per le ospiti. Al rientro, pareggia i conti Soverato con Tanase, 24-24 ed arriva il set point per le locali che viene annullato da Mondovì, 25-25. Ancora parità 27-27 con Mondovì che si porta avanti, 27-28, ma è ancora parità 29-29 e 32-32. C pensano prima Tanase e poi Aricò a chiudere 34/32 con il “Pala Scoppa” che esplode.

Continua l’equilibrio in questo match anche nella parte iniziale del quarto parziale (5-5), con l’LPM BAM Mondovì che tenta di scappare (13-19). Soverato rosicchia due punti e coach Delmati chiama subito tempo sul 15-19. Arriva a -2 la squadra di Napolitano (19-21). Fase del set decisiva, con le ioniche decise a non mollare. Mondovì è avanti 20-23 e con un ace di Biganzoli guadagna quattro set point. Chiudono le monregalesi (21-25): è tie-break.

Quinto e decisivo set a senso unico. Le pumine staccano subito (2-5). Al cambio campo sono cinque i punti di vantaggio per l’LPM BAM Mondovì (3-8). Le rossoblu suonano la carica e chiudono la gara con un perentorio 4-15.

Il prossimo appuntamento per le pumine sarà domenica 11 novembre, al PalaManera di Mondovì (ore 17.00): avversario del giorno l’Itas Città Fiera Martignacco, dove milita l'ex pumina Karola Dhimitriadhi.

VOLLEY SOVERATO - LPM BAM MONDOVI' 2-3 (25-23 19-25 34-32 21-25 4-15)

VOLLEY SOVERATO: Hurley 11, Guidi 11, Arico' 10, Tanase 25, Boriassi 8, Boldini 3, Riparbelli 1, Napodano, Mangani, Formenti. Non entrate: Saccani, Barbiero. All. Napolitano.
LPM BAM MONDOVI': Rebora 19, Zanette 21, Biganzoli 18, Midriano 11, Valpiani 3, Schlegel 12, Agostino, Valli. Non entrate: Ambrosio, Angelini, Bovolo, Mandrile. All. Delmati.
ARBITRI: Di Bari, Palumbo.
NOTE - Durata set: 26', 22', 42', 26' , 15' ; Tot: 131'.

Serie A2

© LPM Pallavolo 2018

tutti i diritti riservati

LPM pallavolo Mondovì SSD a r.l.
Via delle Ginestre, 26
12084 Mondovì
Numero REA CN - 308743
Codice fiscale 02656430044
Capitale sociale 60.000 i.v.