Lpm Bam Mondovì vince Gara 1: 3-0 su Orvieto

Copia_di_20180415-165638-AE4R2403.jpg
credits: foto Marco Marengo

Al PalaManera di Mondovì scattano ufficialmente i PlayOff. Ed è una prima volta per entrambe le formazioni in campo: per Lpm Bam Mondovì e Zambelli Orvieto si tratta infatti di una gara “storica”, il debutto in questa fase post-season.
La posta in palio è alta, si ricomincia da zero: inizia un nuovo campionato, che decreterà chi, tra le 8 migliori squadre, accederà di diritto nella massima categoria.
Le pumine sfruttano il vantaggio di giocare in casa, supportate fin dall’inizio della gara da un pubblico straordinario.

Il primo set inizia con le formazioni che si studiano, giocando punto a punto (10-10). Con l’ace di capitan Biganzoli, l’Lpm Bam trova il break (12-10). Orvieto recupera e raggiunge le monregalesi (15-15). Grazie ad un bel gioco di squadra e a due punti al servizio di Camperi, le pumine allungano le distanze (20-15). Le ragazze di Delmati inseriscono la marcia giusta e diventano inarrestabili. Le umbre annullano una palla set, ma ci pensa prontamente Rivero a chiudere la frazione di gioco (25-18).
Al ritorno in campo, le squadre viaggiano nuovamente “a braccetto” (6-6). L’ace di Bici permette alle pumine di agguantare un break vincente (9-7), che costringe la panchina ospite a chiedere time out. Orvieto raggiunge le padrone di casa (9-9). Lpm Bam Mondovì mantiene il vantaggio (15-11), ma le ospiti non mollano, portandosi a - 1 (15-14). E questa volta è Delmati a fermare il gioco. Le monregalesi riacquistano fiducia e si portano avanti (23-19). Capitan Biganzoli sferra l’ace che vale il punto numero 24. Come nel set precedente, Orvieto annulla il set ball, ma un errore segna il 2-0 per la metà campo rossoblu (25-20).

La terza frazione di gioco inizia bene per lo Zambelli Orvieto, che si porta sul +2 (2-4). Schiacciata e muro di Rivero sbloccano la situazione e riaprono i giochi (4-4). Le squadre si inseguono (6-6). Le pumine staccano le avversarie (9-6), ma le tigri giallorosse affilano gli artigli, pareggiano e superano (9-10). Il muro di Biganzoli e Rebora riporta l’equilibrio (10-10). Le umbre trovano la giusta dinamica, la sfruttano e allungano (11-13). Rebora non ci sta e con un attacco potente accorcia (12-13). Orvieto cerca di mantenere le distanze, ci riesce e va a +4 (13-17). La panchina di Mondovì chiede time out. Con il turno in battuta di Camperi le pumine accorciano (17-18). Il pubblico si scalda, sostenendo le “sue” ragazze (18-19) ed è capitan Biganzoli a pareggiare (19-19). La formazione umbra è determinata a conquistare il set (19-21). Bici schiaccia la palla del 20-21 e Rebora la segue a ruota: 21-21. Rivero mette a terra il punto del vantaggio (22-21) e coach Solforati ferma il gioco. Il PalaManera all’unisono intona “MON-DO-VI’” trascinando le ragazze al 23-21. Rebora a segno (24-21). Orvieto annulla tre match ball ed è ancora parità (24-24). Rivero schiaccia il 25-24, ma Zambelli ottiene il 25-25 e va in vantaggio (25-26). Fase di set davvero ricca di emozioni. Lpm Bam riporta l’equilibrio (26-26) e un errore delle ospiti assegna il 27-26. Ma la situazione torna in parità (27-27). Bici a segno: è 28-27. L’attacco out di Orvieto infiamma il palasport (29-27) e regala a Mondovì una vittoria piena!

LPM BAM MONDOVI' - ZAMBELLI ORVIETO 3-0 (25-18 25-20 29-27)
LPM BAM MONDOVI': Biganzoli 15, Rebora 10, Demichelis, Rivero 13, Camperi 4, Bici 13, Agostino (L). Non entrate: Costamagna, Vigolungo, Bovolo, Sciolla, Rolando, Mazzotti. All. Delmati.
ZAMBELLI ORVIETO: Mio Bertolo 7, Santini 7, Grigolo 13, Montani 9, Valpiani 1, Ginanneschi 10, Rocchi (L), Ciarrocchi, Muzi. Non entrate: Zonta, Arico', Venturi (L). All. Solforati.
ARBITRI: Licchelli, Santoro.
NOTE - Durata set: 21', 24', 33'; Tot: 78'.

 

 

Tags: Serie A2

© LPM Pallavolo 2018

tutti i diritti riservati

LPM pallavolo Mondovì SSD a r.l.
Via delle Ginestre, 26
12084 Mondovì
Numero REA CN - 308743
Codice fiscale 02656430044
Capitale sociale 60.000 i.v.