LPM BAM Mondovì saluta il PalaManera ed i suoi tifosi

credits: Foto Marco Marengo

Pubblico delle grande occasioni al PalaManera: insieme ai fedelissimi Ultras Puma, anche i tifosi trentino hanno colorato l’impianto di Mondovì per rendere ancora più emozionate questa importante sfida, determinante per entrambe le formazioni in campo.

Dopo un inizio punto a punto (2-2), le pumine trovano il passo giusto e si portano sul 5-3. Le gialloblu non mollano e si rifanno sotto (5-4). Schlegel picchia forte ed è 6-4. Il turno in battuta di Moncada porta la situazione in equilibrio (6-6). Ci pensa poi Rebora a ritrovare il vantaggio (9-6). La marcia monregalese prosegue in scioltezza (16-9), con le padrone di casa che tengono salda la distanza. L’LPM BAM Mondovì si porta sul 20-12, facendo scaldare tutto il pubblico presente. Zanette schiaccia il punto numero 21 e anche il numero 22! E’ capitan Biganzoli a mettere a terra il 23-14. L’attacco out delle trentine offre il primo set point alle pumine (24-14). Ci pensa Zanette a chiudere il set (25-14).

Al ritorno in campo le squadre si rincorrono (3-3). L’LPM BAM Mondovì trova il break (6-3). Trento di ricompatta, ingranando la marcia giusta si porta in vantaggio (9-11). La panchina rossoblu è costretta a fermare il gioco. Le pumine provano a frenare la corsa delle avversarie (11-14). Sul 12-16 entra Valli per Biganzoli (out per infortunio). Le trentine non mollano e si portano sul 13-18; coach Delmati chiama il secondo time out. Le monregalesi affilano gli artigli, con Schlegel e Rebora si rifanno sotto (15-19). Trento è determinata e vola a +6 (15-21). Mondovì non molla, ma le gialloblu allungano e conquistano il parziale (17-25).

Situazione di parità. Si torna in campo. Le pumine scattano sul 4-1, poi Trento pareggia (5-5). Le ospiti mettono la freccia e si portano sul 6-9. La panchina rossoblu ferma il gioco. Tonello frena la corsa delle avversarie (7-9). L’ace di Moncada trascina le trentine sul 7-11. Schlegel picchia forte (8-13), ma le trentine non mollano (9-15). Valli scrive il 10-15, a ruota Tonello (11-15). L’LPM BAM trova il break (16-18). La Delta Informatica allunga (17-21). Zanette schiaccia il 18-21. Mc Clendon chiude una lunga ed entusiasmante azione (18-22). Finale di set davvero intenso, con grandi scambi e strepitose difese in entrambe le metà campo (20-23). Valli trova il mani out (21-23). Mc Clendon mette a terra il set ball, a cui segue il punto del 21-25, che significa per le trentine un punto in più in classifica, per continuare a sognare la promozione diretta. Dall’altro lato, Mondovì è costretta a portare la partita al tiebreak, per accedere ai PlayOff (in attesa dei risultati sugli altri campi).

Le monregalesi iniziano bene (7-5), Trento pareggia (7-7). Le pumine affilano gli artigli (10-8), ma le trentine mettono la freccia e sorpassano (10-14). Coach Delmati chiede time out. Al ritorno in campo, le rossoblu ci provano (11-14), ma la Delta Informatica è lanciata (11-15). Valli scrive l’ace del 13-15. Uno scambio incredibile, vietato ai deboli di cuore, si conclude con il punto di Trento (13-16). Zanette schiaccia forte il 14-16. Tra le fila di Mondovì, entra Midriano per Tonello. Le ospiti riprendono subito il possesso di palla (14-18). Schlegel a segno (15-18). Fiesoli allunga (15-19) e per le trentine il sogno sembra sempre più vicino. Sul 15-20 cambio nella metà campo rossoblu: entra Mandrile per Valli. L’attacco di Mc Clendon supera il muro di Mondovì (15-21). Lpm Bam trova il break (17-21). Trento viaggia a vele spiegate (18-23). Zanette mette a terra il 19-23. Trento è determinata (19-24). Mondovì annulla il match point (20-24). La Delta Informatica vince e porta a casa l’intera posta in palio.

Concluse le gare sugli altri campi, per l’LPM BAM Mondovi sfumano i playoff e per Trento sfuma il sogno della promozione diretta.

LPM BAM MONDOVI' - DELTA INFORMATICA TRENTINO 1-3 (25-14 17-25 21-25 21-25) - LPM BAM MONDOVI': Schlegel 10, Rebora 11, Zanette 16, Biganzoli 6, Tonello 11, Valpiani, Agostino (L), Valli 12, Mandrile, Midriano. Non entrate: Ambrosio, Angelini, Bovolo. All. Delmati. DELTA INFORMATICA TRENTINO: Fiesoli 23, Furlan 9, Mazzon 9, Mc Clendon 14, Fondriest 8, Moncada 3, Moro (L), Tosi, Carraro, Mason. Non entrate: Mazzon, Vianello, Baldi (L). All. Negro. ARBITRI: Usai, Mesiano. NOTE - Durata set: 22', 24', 28', 29' ; Tot: 103'.

Serie A2

© LPM Pallavolo 2018

tutti i diritti riservati

LPM pallavolo Mondovì SSD a r.l.
Via delle Ginestre, 26
12084 Mondovì
Numero REA CN - 308743
Codice fiscale 02656430044
Capitale sociale 60.000 i.v.